Catalogo

La cucina sarda

AA. VV.

Prezzo: € 30,00

Categoria: Gastronomia

Anno di pubblicazione: 2010

ISBN: 9788873434337

"In Sardegna ogni piccolo paese, ogni località di mare ha la sua tradizione. Si può tranquillamente affermare che anche per ciò che riguarda la cucina l'isola conferma una sua evidente specificità. Diversi ad esempio sono gli ingredienti utilizzati per cucinare la pasta a seconda che ci si trovi in località dell'interno dove sono presenti erbe aromatiche oppure in siti e borghi marini. Diverso e diversi sono i suoi vini: dalla corposa vernaccia di Oristano, alla delicata Malvasia di Bosa, ottimi anche col pesce, il vermentino di Gallura è speciale con gli antipasti e il cannonau e il monica rosso e trasparente accompagnano i pasti a base di carne e per finire il nasco e i delicati vini da dessert. Diverso è perfino il modo di impastare, di modellare, di cuocere e di consumare il pane nelle sue numerose varietà. Mentre i formaggi sono così differenti di sapore, fra loro, da far nascere talora il dubbio che non si tratti di prodotti della medesima terra. Le loro varietà sono tante e tutte molto gustose, ma anche se il formaggio sardo è famoso ed è molto richiesto e probabilmente vi è già capitato o vi capiterà di finire anche il più modesto dei pasti in quest'isola con l'assaggio di questo gustoso alimento, non è comunque il più notevole, il più interessante prodotto della cucina locale". 

Altre informazioni

rilegato, illustrato
formato 22x22 cm
pagine 201